logo tete de moine aop

Menu per 8 persone
Tempo di preparazione 25 minuti
Vegetariano

Preparazione

  • Mescolare la farina e il sale, formare una fontana. Diluire il lievito in un po’ di latte e di acqua (metà e metà) e versare al centro della fontana con il resto del liquido. Lavorare fino a ottenere un impasto omogeneo. Coprire e lasciar lievitare a temperatura ambiente fino a quando avrà raddoppiato di volume.
  • 1° ripieno: portare a ebollizione il vino, il succo di limone e lo zucchero. Aggiungere le pere, coprire e lasciar cuocere lentamente per 3-5 minuti. Lasciar raffreddare nel liquido di cottura.
  • 2° ripieno: mescolare tutti gli ingredienti. Aggiustare di sale e di pepe.
  • Spianare la pasta su un po’ di farina e formare un rettangolo di 45x8 cm e tagliarlo poi in 12 piccoli rettangoli di 15x8 cm. Riempire gli stampi imburrati alternando gli strati di pasta, di pere e di ripieno al formaggio. Terminare con uno strato di pasta. Coprire e lasciar lievitare 45-60 minuti. Spennellare con il tuorlo d’uovo e spolverare di pepe al limone.
  • Far cuocere per circa 35 minuti nella parte inferiore del forno preriscaldato a 200 °C.
  • Tagliare a fette quando è ancora tiepido.

Ingredienti per l’impasto

  • 300 g di farina
  • 3/4 di cucchiaino di sale
  • 21 g di lievito di birra sminuzzato
  • 1,75 dl di acqua e latte

Ingredienti per la 1° farcitura

  • 2 dl di vino bianco
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • pere (Louise Bonne per esempio), tagliate a fette di 0,5 cm di spessore. Togliere i semi.

Ingredienti per la 2° farcitura

  • 250 g di ricotta
  • 125 g di Tête de Moine DOP, grattugiata
  • 1 uovo intero battuto, 1 tuorlo d’uovo
  • 1/2 limone, scorza grattugiata e due cucchiaini di succo
  • cucchiaio di prezzemolo finemente tritato, sale, pepe al limone
  • 1 tuorlo d’uovo diluito in un cucchiaino di latte